”logodx"


News no image

Published on Febbraio 22nd, 2011 | by Nidil_Firenze

0

Milleproroghe: confermata nel maxiemendamento la riapertura dei termini per le impugnazioni

Restano aperti fino al 31 dicembre 2011 i termini per i ricorsi dei lavoratori precari contro i contratti illegittimi. Nel maxiemendamento (approvato al Senato con voto di fiducia) è infatti stata confermata la proroga prevista da un emendamento del Pd approvato in commissione con parere favorevole del governo, che consente per tutto l’anno in corso di non applicare la norma del collegato sul lavoro che restringe a 60 giorni il termine per l’impugnazione.

“In sede di prima applicazione – si legge nel testo del maxiemendamento – le disposizioni di cui all’art. 6, primo comma, della legge 15 luglio 1966, n.604, come modificato dal comma 1 del presente articolo, relative al termine di sessanta giorni per l’impugnazione del licenziamento acquistano efficacia a decorrere dal 31 dicembre 2011.”.


About the Author


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑