”logodx"


News no image

Published on Febbraio 11th, 2011 | by Nidil_Firenze

0

Indennità di disoccupazione per i lavoratori in somministrazione: domande entro il 31 marzo

Scade giovedì 31 marzo 2011 il termine per la richiesta dell’indennità di disoccupazione a requisiti ridotti per i lavoratori in somministrazione.

Hanno diritto all’indennità quanti hanno totalizzato almeno 78 giorni di attività lavorativa subordinata nell’anno 2010, per le quali siano stati versati i contributi.

Ai fini del calcolo vengono conteggiati i giorni di calendario – e dunque anche i sabati e le domeniche – oltre ai giorni di malattia, infortunio, maternità e ferie.

Per ricevere l’indennità bisogna inoltre aver versato all’INPS almeno un contributo settimanale come lavoratore subordinato prima del biennio precedente all’anno in cui viene chiesta l’indennità (es.: la domanda per i periodi non lavorati nel 2010 si presenta entro il 31/3/2011 e bisogna avere almeno un contributo settimanale come dipendente entro il 31/12/2008. Non vale il lavoro prestato con contratto di apprendistato).

Visto che il periodo di riferimento è l’anno precedente, è possibile chiedere l’indennità di disoccupazione anche se si sta lavorando in questo momento.

Anche chi ha o ha avuto contratti di collaborazione coordinata e continuativa o a progetto, ma comunque nel 2010 ha effettuato almeno 78 giornate di lavoro subordinato ha diritto alla disoccupazione con i requisiti ridotti per i periodi di non lavoro non coincidenti con l’attività di lavoro parasubordinato (o di libero professionista non iscritto all’albo).

Le domande possono essere compilate presso NIdiL CGIL, presso i patronati INCA o presso le Camere del Lavoro, che provvederanno a inoltrarle all’INPS.


About the Author


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top ↑